La sfida sostenibile:
Climate Positive
entro il 2030.

Bosco Sacile ottiene la certificazione FSC®.
agosto, 16.8.2020

Un percorso di responsabilità in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Uniteche comprende anche il sostegno a Bosco Sacile, certificato FSC®. 

L’impegno di Miko nelle parole del CEO Lorenzo Terraneo: “Siamo tra le prime aziende italiane che si impegnano nella salvaguardia del pianeta attraverso gli investimenti in boschi certificati FSC®. Abbiamo scelto di prenderci cura di un bosco seguendo l’approccio MARC (Measure Avoid Risks Communicate), un percorso di responsabilità ambientale e sociale pensato per aziende che vogliono diventare climate positive. Abbiamo misurato le nostre prestazioni ambientali, le abbiamo ridotte e ci siamo concentrati sulla cattura degli impatti residui. Raccogliendo la sfida della Climate Positive – prosegue Terraneo - prendiamo posto tra gli attori del cambiamento verso lo sviluppo sostenibile; tecnologia, innovazione e attitudine pioneristica sono gli ingredienti che mettiamo in campo.”

Bosco Sacile è un progetto di ripristino e conservazione di un bosco del territorio nazionale di Carlino (UD) che garantisce la cattura e conservazione della CO2, tramite il quale Miko punta a diventare Climate Positive entro il 2030. Questo significa catturare più anidride carbonica di quella che annualmente viene emessa dall’organizzazione. Accanto alla cura e alla pulizia di Bosco Sacile e all’impianto e alla crescita di 5.000 nuovi alberi, il piano prevede anche la manutenzione dei percorsi e la riapertura dell’area alla cittadinanza, in un’ottica di coinvolgimento attivo del territorio. Il progetto è sviluppato in collaborazione con Etifor, spin-off dell’Università di Padova che affianca le aziende nella valorizzazione dei prodotti e dei servizi della natura.

Il bosco ha ottenuto la certificazione FSC®, nel rispetto di rigorosi standard ambientali, sociali ed economici definiti dal Forest Stewardship Council®, un’Organizzazione internazionale senza scopo di lucro che da 25 anni si impegna nel promuovere una gestione responsabile delle foreste.

La filosofia responsabile dell’azienda, le performance di Dinamica® e il suo aspetto raffinato hanno conquistato l’automotive. Case automobilistiche di prestigio quali Mercedes-Benz, VW Group, Jaguar-Land Rover, Volvo e Chevrolet - per citarne alcune - scelgono Dinamica® con consapevolezza sempre maggiore per i rivestimenti dei propri modelli. Da mettere in evidenza alcuni progetti recenti sviluppati con interni in Dinamica®, come la Taycan di Porsche, la nuova concept AVTR di Mercedes-Benz e la rinnovata Corvette C8 Stingray.