< Tutte le news
Life style lunedì 14 ottobre 2019

Celebriamo il Premio Nobel di Akira Yoshino

Membro onorario di Asahi Kasei sviluppa le batterie agli ioni di litio

Hideki Koboripresidente di Asahi Kasei, il gruppo a cui Miko S.r.l. appartiene, ha espresso il suo soddisfazione per il Premio Nobel per la Chimica vinto dal Prof. Akira Yoshino, membro onorario di Asahi Kasei, per lo sviluppo della batteria agli ioni di litio, che porterà a una migliore mobilità sostenibile.

"Sono entusiasta di sapere che il membro onorario di Asahi Kasei, il Prof. Akira Yoshino, è stato nominato vincitore del Premio Nobel 2019 per la Chimica. La nomina attesta sicuramente la sua profonda conoscenza di una vasta gamma di argomenti che ha maturato in lunghi anni di incessante impegno e sforzo. Questo risultato è qualcosa di cui tutti in Asahi Kasei possono essere veramente orgogliosi e fonte di incoraggiamento per il settore industriale in tutto il mondo.

Le batterie agli ioni di litio sviluppate dal Prof. Yoshino e dai suoi compagni vincitori hanno dato un enorme contributo alla nostra società IT, diventando una parte indispensabile della nostra vita quotidiana. Ora stanno giocando un ruolo crescente nel campo dell'ambiente e dell'energia per la sostenibilità futura della società.

Spero che lo straordinario risultato del Prof. Yoshino ispirerà i ricercatori più giovani a prendere il testimone e sviluppare nuovi prodotti che siano davvero utili per il mondo. Dovremmo prendere nota del modo in cui tutti e tre i vincitori hanno sfruttato le connessioni con altri in diversi campi. Seguendo il loro esempio, anche noi possiamo creare un nuovo valore nel nostro lavoro e contribuire alla crescita del valore aziendale per Asahi Kasei."